Menu
Il tuo carrello

David Bowie"Heroes" (remastered)

David Bowie"Heroes" (remastered)
David Bowie"Heroes" (remastered)
34.00€
  • A magazzino: A magazzino
  • Model: HEROES
Prima di effettuare ogni acquisto on-line telefonare in negozio al nr. 0697245677 oppure inviare una email per sapere la disponibilità.


Simula finanziamento inserendo importo desiderato

Spedizione in Italia con corriere espresso 20 euro
Puoi pagare con:

Heroes"[4] è il 12º album di David Bowie del 1977 ed il secondo della cosiddetta "trilogia berlinese" assieme a Low e Lodger.

L'album sviluppa il sound di Low in una direzione maggiormente ottimista.[5] Dei tre album della trilogia berlinese, è l'unico effettivamente registrato a Berlino. La title track dell'album è uno dei brani più celebri di Bowie e costituisce uno dei classici della storia del rock. Il testo del brano è una classica storia d'amore contrastato, in cui due amanti si incontrano sotto il muro di Berlino. L'album è considerato una delle opere migliori dell'artista. In questo senso, al di là del grande contributo di Eno, è notevole, ai fini del 'sound' avveniristico, anche la partecipazione del chitarrista Robert Fripp, che arrivò dagli Stati Uniti per registrare le sue parti in un giorno soltanto.[6] Si dice che John Lennon abbia detto durante la lavorazione del suo album Double Fantasy nel 1980, di avere l'ambizione di "riuscire a fare un disco buono quanto "Heroes"."[6][7] L'album fu nominato disco dell'anno da NME.

Svariate tracce dell'album furono eseguite da Bowie in concerto nell'anno successivo alla pubblicazione dell'album, e incluse nell'LP Stage (1978). Philip Glass scrisse in onore all'opera di Bowie una sinfonia classica intitolata "Heroes" Symphony, basata sul disco, e seguito della precedente Low Symphony ispirata a Low. La title track è stata reinterpretata da numerosi artisti nel corso degli anni.