Il tuo carrello è vuoto!
  • Italiano
  • English
Benvenuto! Effettua il login o crea un account.
I vostri Feedback

amplificatore

Buonasera Gianni e Emiliano, come mi trovai tempo fa a dare un contributo sul servizio offerto in occasione dell'acquisto di un ampli ritengo doveroso..


text_stars
Massimo

sintonizzatore

La ringrazio tanto per la cortesia e la gentilezza e per come ha velocemente risolto il problema relativo al sintonizzatore; ho conosciuto pochi vendi..


text_stars
Francesco Garofalo

Diffusori Wilson Audio Alexandria XLF (coppia)

Produttore: Wilson Audio
Codice Prodotto: NHLPJ1
Disponibilità: A magazzino
Condizione: Nuovo
0,00€
Contattarci allo 06 97 24 56 77

Opzioni disponibili



* Spedizione:


Qta: Aggiungi alla Lista dei Desideri
Confronta

Diffusori Wilson Audio Alexandria XLF (coppia)

Dal momento in cui ha iniziato a costruire altoparlanti nel suo garage, Dave Wilson aveva una passione motivante: rendere la riproduzione della musica più simile alla realtà possibile. Le dimensioni, il peso e la complessità di produzione sono tutte piccole conseguenze quando il compito da svolgere è quello di creare un diffusore che superi la serie 2 di Alessandria in ogni misura significativa, e porti l'ascoltatore ad un inconfondibile passo verso l'euforia di un evento musicale dal vivo. 

Se il proprio obiettivo è riprodurre il suono della musica dal vivo, la logica suggerisce che a un certo punto il designer debba ascoltare la sua creazione per capire quanto (o quanto poco) suoni come l'evento dal vivo. Alcuni designer del settore sostengono che esprimere giudizi sul successo del proprio design attraverso l'ascolto sia soggettivo e non scientifico. Credono che solo attraverso l'applicazione delle giuste teorie, o la stretta aderenza a un certo insieme di misurazioni, si possa avvicinarsi in modo affidabile all'ideale.

Tuttavia, la storia dell'audio high-end è piena di elettronica e altoparlanti che raggiungono prestazioni da sterlina sul banco di prova, eppure, alle orecchie anche dell'ascoltatore medio, non riesce a produrre un suono realistico.Mancano l'ineffabile senso di giustezza che sospende momentaneamente l'incredulità.

Dave Wilson non si scusa per l'utilizzo delle sue orecchie come strumento di progettazione, perché mentre la fedeltà dell'evento dal vivo può essere difficile da misurare, non è difficile nemmeno per l'ascoltatore occasionale ascoltare. Ma quando l'ascolto diventa rigoroso e disciplinato, vale a dire empirico, può portare benefici ancora maggiori.

Scrivi una recensione

Il tuo Nome:


La tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo           Positivo

Inserisci il codice nel box di seguito:



Back to Top
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...